I Magnifici nove alla 25^ Maratona di Roma

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Roma, 7 aprile 2019 – Nemmeno la pioggia, alla partenza, ha fermato il coraggio dei maratoneti sulle strade di Roma. Un percorso di 42,195 chilometri unico al mondo. Una corsa tra arte, storia e cultura. Una gara che si corre tra monumenti e siti di interesse archeologico. Tra questi coraggiosi anche i miei carissimi amici della Podistica Preneste che hanno tagliato il traguardo ai Fori Imperiali: Alessandra Martucci, Nancy Zapata, Aldo Avella, Egidio Angelelli, Stefano Gori, Mauro Candidi, Marco Antoniazzi, Ruggero Silipo e Fabio Pace.

Correre una maratona è un’impresa. Sempre !! Ho un grandissimo rispetto per i maratoneti e per la maratona e correrla, ahimè qualche anno addietro, è stata una delle cose più belle che ho fatto. I maratoneti tutti, ma soprattutto quelli che arrivano dopo le quattro o cinque ore, a mio avviso riescono a fare qualcosa di grande. La maratona non è solo fatica, anche se ce n’è parecchia, ma altresì condivisione di una passione, ed è anche partecipazione a una festa. E’ una gara che ti appaga sempre e comunque, a prescindere dal raggiungimento dell’obiettivo che ti sei posto. Non puoi preparare una maratona se non decidi di impegnarti a fondo e correndo con regolarità. Ale, Nancy, Aldo, Egidio, Stefano, Mauro, Marco, Ruggero e Fabio si sono impegnati e l’hanno corsa. Complimenti e applausi a tutti loro. Grandi !!

                                                                                                                                                                         SalvaRay

Di seguito: la classifica e le foto

Content loading...
Atleta Tempo Age Grade Andatura Categoria Pos.